Bonus Condizionatori 2020: come usufruirne

bonus climatizzatori

Indice contenuti dell'articolo

Il bonus condizionatori 2020 è un’agevolazione che spetta a tutti i cittadini, sia in presenza di una ristrutturazione edilizia che senza ristrutturazione; l’acquisto deve essere effettuato entro il 31 dicembre 2020 mentre, per i condomini, il termine si estende fino al 31 dicembre 2021.

Vediamo di fare chiarezza: che detrazione mi spetta per il bonus condizionatori?

Tutto dipende dalla tipologia di acquisto, nel dettaglio: 

Detrazione al 110%

Può essere richiesta per l’impianto di condizionamento a patto che l’intervento sia eseguito congiuntamente ad almeno uno di questi interventi maggiori:

– Isolamento termico delle superfici opache verticali e orizzontali, relative all’involucro dell’edificio, per almeno un quarto della stessa superficie (cappotto termico), con un limite massimo di 60.000€ moltiplicato per le unità abitative presenti;

– Sostituzione della caldaia con impianti centralizzati a condensazione, per un massimo di 30.000€ moltiplicato per ogni singola unità abitativa;

– Pe le unità unifamiliari, in seguito a sostituzione della caldaia con impianti centralizzati, con un ammontare delle spese non superiore a 30.000€, comprese le spese per lo smaltimento e la bonifica dell’impianto sostituito.

Ricordiamo che, in ogni caso, tutti i lavori eseguiti dovranno garantire il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio.

Detrazione al 65%

In caso di lavori che migliorano l’efficienza energetica dell’abitazione, è possibile beneficiare del bonus con una detrazione fiscale che in questo caso ammonta al 65%, purché si provveda ad acquistare un climatizzatore con pompa di calore utilizzabile sia per la climatizzazione estiva che invernale, ad alta efficienza energetica (secondo la tabella redatta dall’Agenzia delle Entrate), sostituendo il vecchio impianto di riscaldamento.

Detrazione al 50% con ristrutturazione

Spetta quando l’acquisto di un condizionatore viene effettuato a seguito della realizzazione di opere edilizie, nell’abitazione o nelle parti comuni degli immobili residenziali. 

Per poter beneficiare di questa agevolazione fiscale il condizionatore deve essere mirato ad un risparmio energetico, in questo caso è possibile acquistare un climatizzatore anche privo di funzione riscaldante. Il tetto massimo di spesa detraibile è di 96.000€, da dividere in dieci rate uguali per dieci anni.

Detrazione al 50% senza ristrutturazione

E’ possibile beneficiare di questa agevolazione fiscale anche quando non si procede ad un intervento di ristrutturazione.

E’ obbligatorio acquistare un condizionatore a pompa di calore soltanto se l’intervento permette di sostituire un vecchio impianto con uno nuovo a poma di calore e ad alta efficienza energetica. In tale caso, la detrazione sarà pari al 50% di tutto l’importo speso per l’acquisto del bene, la consegna e l’installazione. Il tetto massimo di spesa è di 48.000€, da dividere in dieci rate di uguale importo in dieci anni.

Ricordiamo che, per la richiesta delle agevolazioni fiscali, il pagamento del condizionatore deve essere effettuato tramite bonifico bancario/postale oppure tramite pagamento rateale con finanziamento. Non sono ammesse le modalità di pagamento in contanti, carta di credito, bancomat, PostePay o assegni.

Inoltre, va precisato che il bonifico bancario dovrà essere di tipo parlante, ovvero dovrà indicare i seguenti dati nella causale di pagamento:

  • Acquisto condizionatore;
  • Codice fiscale dell’acquirente o partita IVA;
  • Riferimento al numero di fattura;
  • Riferimento alla legge del bonus.

Pensate di acquistare un climatizzatore online?

In internet sono presenti infinite offerte e, trovando quella giusta, è possibile fare degli ottimi affari!

Tuttavia, visto che le cifre in ballo sono importanti, prima di procedere è sempre consigliabile aver acquisito un minimo di esperienza nel settore e negli acquisti online in generale.

Vi consigliamo di leggere anche l’articolo: “Acquistare online in sicurezza: i nostri consigli“.

Articoli con aggiornamenti: “Bonus ed agevolazioni per le famiglie del 2021“.

Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Risparmia con le nuove offerte!

Scopri le offerte!

Scopri le offerte!

Articoli recenti:

Una passione con tanti benefici Instagram è il social perfetto per scoprire, seguire e lasciarsi ispirare… Grazie ad Instagram abbiamo libero accesso a fotografie meravigliose e strabilianti. Ecco dunque delle …

mantenere efficiente la batteria dello smartphone

Meglio prestare attenzione ai consigli dei tecnici Perché dei consigli su come mantenere efficiente la batteria dello smartphone? Gli smartphone sono dispositivi che ormai ci seguono in quasi tutte le …

le migliori app android e iphone

Un mercato enorme Dopo avervi dato un elenco di app dedicate al fitness ed allo sport, eccoci a scrivere un altro breve articolo sulle applicazioni, di una tipologia che vorremmo riproporvi …

Videogiochi da non perdere

Una lista di videogiochi da non perdere Dopo aver parlato delle nuove console next-gen in un articolo dedicato al confronto tra Playstation 5 ed Xbox serie X, abbiamo deciso di scrivere …

Nuove etichette energetiche

Nuove etichette energetiche per elettrodomestici Le nuove etichette energetiche per elettrodomestici sono ufficiali. Dal 1° marzo 2021, con il recepimento delle direttive dell’Unione Europea inizierà l’adozione delle nuove etichette, con …

App utili per fare sport ed allenarsi

L’importanza del fitness Il fitness è importante, lo sappiamo quasi tutti, ed oggi la cultura legata al fitness ,ed agli sport come strumento per il benessere (oltre che come svago/diversivo) …

10 serie tv da non perdere su Netflix

Cataloghi sempre più ricchi Vi è mai capitato di accedere al catalogo Netflix pensando “ho voglia di guardare qualcosa di bello” ritrovandovi poi in pieno blocco da scelta? È una …

L'assistente Amazon in grado di seguirvi

Una line-up di prodotti sempre più ricca Torniamo a parlare dei prodotti Echo perché Amazon ha iniziato a distribuire, anche in Italia, l’Echo Show 10 (l’assistente Amazon in grado di seguirvi, già …

Le migliori piante per migliorare casa ed aria

NON SOLO ARREDAMENTO Sono belle, colorate ed arredano la nostra casa donando, talvolta, anche un tocco esotico. Ma se vi dicessimo che le piante da interno sono in grado di migliorare anche la …

Quale Amazon Echo scegliere

Assistenti vocali e dispositivi dedicati Anche voi vi state chiedendo quale Amazon Echo scegliere? Dopo aver dato un primo spazio alle funzionalità di base degli assistenti vocali, nel nostro articolo dedicato …